Don Luca

Don Luca nero d'Avola 

DON LUCA 2016


Denominazione: D.O.C. Contessa Entellina.
Tipo: Rosso.
Varietà vitigni: Nero d’Avola
Bottiglie prodotte: 1460
Gradazione alcolica: 13 % Vol.
Acidità totale: 5,3 g/l.
Anidride solforosa: Presente.
Sistema allevamento: A Spalliera Guyot.
Vinificazione: In rosso a temperatura controllata.
Resa per ettaro: 70-80 quintali.

Scheda organolettica:


Aspetto visivo: Rosso rubino scarico violaceo che ne denota la giovinezza, limpido con intensi riflessi sul cerasuolo.

Olfatto: Si sente una fragranza che spazia dai frutti di bosco a bacca rossa al floreale particolarmente interessante della rosa porpora.

Gusto: Secco, caldo, abbastanza armonioso, fresco, molto persistente, intenso, possente, tuttavia fine ed abbastanza equilibrato. Esprime una interessante futura corposità e piacevolezza con dei tannini morbidi non irruenti.

Abbinamenti consigliati: Piatti complessi, formaggi stagionati, carni rosse. A bassa temperatura può essere abbinato a pesce azzurro o molto grasso.

Analisi organolettica a cura Ing. A. Di Cristina

DON LUCA 2014


Denominazione: D.O.C. Contessa Entellina.
Tipo: Rosso.
Varietà vitigni: Nero d’Avola
Bottiglie prodotte: 4000
Gradazione alcolica: 14 % Vol.
Acidità totale: 5,5 g/l.
Anidride solforosa: Presente.
Sistema allevamento: A Spalliera Guyot.
Vinificazione: In rosso a temperatura controllata.
Resa per ettaro: 75-85 quintali.

Scheda organolettica:


Aspetto visivo:
Di un violaceo concentrato, con un corredo antocianico consistente, abbastanza denso.

Olfatto
Intenso. Emerge un quid di carrubba, speziato, sentori vegetali, vinosità percettibile.

Gusto
Intenso e abbastanza consistente. Il tannino è ben smussato.

Abbinamenti
Da abbinare a piatti di fibra robusta.